Pakistani stipati in un appartamento del centro storico tra sporcizia e fili scoperti

Scoperto dai carabinieri in via Cattaneo nel corso di una serie di controlli scattati all'alba di giovedì. E' stato necessario togliere la corrente elettrica alla struttua a causa dei cavi penzolanti trovati all'interno della casa. Il proprietario non era in regola con il contratto d'affitto

Vivevano in 8, stipati in pochi metri quadrati, in condizioni igieniche pessime e con un impianto elettrico non a norma che presentava vari tratti di fili pericolosamente scoperti. Ad individuare l'appartamento dove viveva un gruppo di cittadini pakistani sono stati i carabinieri che, all'alba di giovedì, si sono presentati alla porta dell'abitazione di via Cattaneo nel pieno centro storico. Gli stranieri sono risultati in regola con la normativa sul soggiorno ma non per le condizioni in cui vivevano tanto che, insieme ai carabinieri, sono intervenuti 3 ispettori sanitari dell'Ausl per valutare l'abitabilità dell'appartamento anche in relazione all’elevato numero di persone sorprese a vivere all'interno.  Al termine del sopralluogo, è stato necessario staccare l’erogazione di energia elettrica per tutelare l’incolumità dei presenti, poiché l’impianto elettrico presentava dei tratti “scoperti” molto pericolosi e comunque non a norma. Nel corso dell'accertamento, inoltre, è anche emerso che il proprietario dell'appartamento non era in regola con il contratto d’affitto ed è quindi stato segnalato all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento