rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Storico rapinatore di banche preso con mezzo chilo di cocaina

Un 73enne di origini liguri, già noto alle forze dell'ordine, è stato ammanettato dai carabinieri martedì mattina

Sono scattate martedì mattina, da parte dei carabinieri della Compagnia di Rimini, le manette ai polsi di un 73enne già noto alle forze dell'ordine. L'anziano, vecchia conoscenza per una serie di rapine ai danni delle banche ed attualmente sottoposto alla misura dell'affidamento in prova ai servizi sociali, è stato fermato per un controllo di routine e trovato in possesso di un sasso da quasi mezzo chilo di cocaina oltre ad alcune dosi già pronte per lo spaccio. Nelle tasche del 73enne, inoltre, sono stati trovati quasi 10mila euro in contanti ritenuti provento della vendita di "neve".

L'uomo è stato fermato intorno alle 13 mentre si trovava a bordo di una "Renault Scenic" nei pressi di un distributore di benzina lungo la Statale 16 Adriatica. Perquisito dai militari è stato trovato 485 grammi ci cocaina, 3290 euro in contanti, una banconota da 20 euro contraffatta ed un bilancino di precisione. Successivamente i militari hanno esteso la perquisizione al suo domicilio, dove sono stati rinvenuti altri 40 grammi della stessa sostanza stupefacente, suddivisa in nove dosi, nonché ulteriori 7mila euro in contanti. Tutto lo stupefacente e il denaro contante, ritenuti provento di attività illecita, venivano sottoposti a sequestro. Il 73enne si trova ora in carcere con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e denunciato in stato di libertà per detenzione di banconote false.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storico rapinatore di banche preso con mezzo chilo di cocaina

RiminiToday è in caricamento