rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Largo Unità d'Italia

Tenta il furto di uno scooter, giovane moldavo arrestato in flagranza

Gli agenti delle Volanti hanno sorpreso lo straniero che, nel cuore della notte, aveva iniziato a scassinare il mezzo

Si è concluso con un paio di manette ai polsi il tentativo di un giovane moldavo, avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, di rubare uno scooter parcheggiato in largo Unità d'Italia nella zona dell'arco d'Augusto. Verso l'1 un passante ha notato, in mezzo al buio, una figura sospetta che armeggiava intorno al mezzo e ha chiamato il 113. Gli agenti della Volante, appena arrivati sul posto, hanno sorpreso il malvivente 21enne che ha cercato di convincerli di come lo scooter appartenesse a un suo amico. I fatti, però, hanno smentito la versione del ladro e il personale della polizia ha scoperto che parte della carena era già stata smontata e il bloccosterzo manomesso. Durante gli accertamenti, inoltre, è arrivato sul posto il proprietario, un macedone 25enne, che ha affermato di non conocere minimamente il 21enne. Vista la situazione, per il moldavo sono scattate le manette ed è stato portato in Questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto di uno scooter, giovane moldavo arrestato in flagranza

RiminiToday è in caricamento