Tenta il suicidio in carcere, detenuto salvato in extremis dalla penitenziaria

Un nordafricano 30enne ha cercato di impiccarsi nella sua cella, trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale "Infermi" di Rimini

Un detenuto nordafricano 30enne, nel pomeriggio di sabato, ha cercato di farla finita nella sua cella del carcere "Casetti" di Rimini. L'allarme è scattato verso le 14.30 quando, il personale della polizia penitenziaria, si è accorto che lo straniero, con una corda di fortuna, ha cercato di impiccarsi alle sbarre. Subito soccorso, è stato chiesto l'intervento di un'ambulanza del 118 con i sanitari che hanno stabilizzato le condizioni del magrebino per poi trasportarlo d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini dove, le sue condizioni, non desterebbero preoccupazione nei sanitari del nosocomio riminese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento