rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Marina Centro / Viale Amerigo Vespucci, 29

Tentano la 'spaccata' in una gioielleria di Marina Centro, il ladro trovato in una libreria

Mattinata concitata in viale Vespucci con il negozio di preziosi preso di mira da un malvivente armato di mattone

Tentativo di spaccata, mercoledì mattina, a Marina Centro con un malvivente che ha preso di mira la gioielleria 'Marchini' di Marina Centro. Un malvivente solitario, verso le 13.15, è entrato in azione nel negozio di viale Vespucci, sotto il palazzo 'Arpesella', e ha cercato di infrangere il vetro per asportare i preziosi in vetrina ma, la lastra, ha resistito facendo però scattare l'allarme. Sul posto è intervenuta la vigilanza privata e una pattuglia della polizia di Stato con la guardia giurata che ha raccontato agli agenti di un giovane sospetto che è fuggito all'interno della libreria poco distante.

Il personale delle Volanti ha trovato il ragazzo che si nascondeva tra libri e riviste e, con lui, il mattone utilizzato per cercare di spaccare la vetrina. Bloccato, è stato riportato verso la gioielleria dove, grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso e a un testimone oculare, è stato individuato come il responsabile del tentetivo di 'spaccata. Portato in Questura per ulteriori accertamenti, è emerso che si trattava di un ragazzo italiano di 20 anni e, al termine delle pratiche di rito, è stato arrestato con le accuse di tenato furto aggravato e trasfertito nella camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano la 'spaccata' in una gioielleria di Marina Centro, il ladro trovato in una libreria

RiminiToday è in caricamento