Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Terremoto: completata l’attività di monitoraggio di tutti gli edifici scolastici

I tecnici di palazzo Garampi non hanno rilevato problematiche nelle strutture in seguito alle scosse registrate nell'Italia centrale

E’ stata completata questa mattina senza che si riscontrassero criticità l’attività di monitoraggio su tutti i 67 edifici scolastici comunali. Un’attività per accertare la presenza di eventuali danni o condizioni di rischio a seguito delle forti scosse di terremoto che hanno colpito nella mattinata di domenica 30 ottobre l’Italia centrale, i cui effetti si sono manifestati anche nel territorio riminese, predisposta dalla Direzione Lavori pubblici del Comune di Rimini che coi propri tecnici e quelli d’Anthea, la società in house che si occupa della manutenzione del patrimonio edilizio del Comune di Rimini, ha verificato lo stato di tutti i edifici scolastici comunali, così come era avvenuto all’indomani delle scosse del 26 ottobre. Nelle prossime settimane, in stretto accordo con le Direzioni didattiche, i tecnici del Comune e di Anthea, la società in house incaricata di seguire la manutenzione, continueranno costantemente l’attività di monitoraggio dell’edificio, a garanzia degli studenti, del corpo insegnante e di tutti gli operatori che ivi operano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: completata l’attività di monitoraggio di tutti gli edifici scolastici

RiminiToday è in caricamento