Tra le colline riminesi spunta un bed&breakfast completamente abusivo

L'intera struttura, che operava da diversi anni, è stata messa sotto sequestro dal personale della polizia Municipale

Su disposizione della Procura della Repubblica di Rimini, nella mattinata di mercoledì sono stati apposti i sigilli ad un bed&breakfast abusivo situato sulle colline riminesi. L’attività è stata oggetto di attenzione da parte della polizia Municipale da alcuni anni.  Il sequestro era stato richiesto dalla stessa Polizia Municipale in quanto al bed&breakfast erano state riscontrate una lunga serie di violazioni, tanto in ambito penale, quanto in ambito amministrativo. Riguardo alle violazioni amministrative, il gestore dell'attività esercitava abusivamente un bed&breakfast, accogliente, con tutti i confort, pubblicizzato anche sui principali circuiti informatici di prenotazione e commercializzazione del settore turistico, attraverso i quali, era possibile effettuare prenotazioni per il soggiorno.

Riguardo alle violazioni di carattere  penale, il gestore dell’attività è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver omesso di ottemperare alle varie ordinanze di divieto di prosecuzione dall’attività ricettiva, a firma del Dirigente dello Sportello Unico per le Attività  Produttive e Economiche (SUAP). E’ proprio in relazione alle ripetute e attuali violazioni, onde evitare la reiterazione del proseguo dell’attività, valutando altresì il comportamento ostruzionistico del titolare, che il Gip Sonia Pasini ha disposto, su proposta del Pubblico Ministero, il sequestro preventivo dell’immobile destinato all’attività ricettiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento