Rimini tra le 15 città più “smart” d'Italia nella classifica stilata da Ernst&Young

Per “Smart City” si definiscono quelle comunità che hanno adottato un piano urbanistico che, grazie alle nuove tecnologie, permette di usufruire di tutti i servizi presenti in modo rapido ed intuitivo

Per “Smart City” si definiscono quelle comunità che hanno adottato un piano urbanistico che, grazie alle nuove tecnologie, permette di usufruire di tutti i servizi presenti in modo rapido ed intuitivo. In Italia sono classificate da Ernst & Young in una indagine che ha posto, per il 2018, Rimini tra i primi sette capoluoghi d'Italia nella categoria ‘città medie’ (escluse le città metropolitane) e al quindicesimo posto assoluto; un balzo in avanti di ben dodici posizioni rispetto l’ultimo report del 2016. Un avanzamento reso possibile, in particolare, grazie allo sviluppo di infrastrutture, reti e servizi digitali. Rimini è stata collocata tra le città “smart e vivibili” e segnalata per “l'equilibrio armonico nelle varie dimensioni di smartness, con uno sguardo attento alla condivisione, partecipazione e comunicazione social”. A Ritirare ieri il riconoscimento per l'Amministrazione comunale di Rimini, a Bologna, l'assessore all'innovazione e allo sviluppo digitale del Comune di Rimini, Eugenia Rossi Di Schio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento