Accoltellato ripetutamente in casa: trans in gravi condizioni

L'episodio si è consumato martedì sera nell'abitazione della vitta a Rivazzurra. A dare l'allarme al 113 è stato il coinquilino, dopo aver sentito le grida disperate del trans

Giallo a Rimini: un transessuale brasiliano di 42 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Infermi di Rimini dopo esser stato ripetutamente accoltellato. L'episodio si è consumato martedì sera nell'abitazione della vitta a Rivazzurra. A dare l'allarme al 113 è stato il coinquilino, dopo aver sentito le grida disperate del trans. Il ferito, dopo le prime cure del caso, è stato trasportato con il codice di massima gravità al nosocomio riminese.

I medici hanno diagnosticato ferite all'addome e ferendolo al polmone e al fegato. Al 42enne i medici hanno asportato la milza: ora è ricoverato in rianimazione in coma farmacologico. Ma non è in pericolo di vita. Sono in corso le indagini della Squadra Mobile, che avrebbero a quanto pare già individuato l'aggressore, un individuo di corporatura robusta. L'arma utilizzata è un coltello da macellaio, con lama da 40 centimetri. Gli investigatori non escludono la pista dell'omicidio premeditato.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento