Il trans clandestino e il ladro seriale finiscono in manette

Sui due pendeva un ordine di cattura, arrestati dalla polizia di Stato nel corso dei controlli del territorio

Un trans 37enne e un romeno 27enne, sui quali pendeva un ordine di cattura, sono stati arrestati dagli agenti della polizia di Stato nel corso dei controlli del territorio. Il primo, un cittadino sudamericano vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, era da tempo clandestino in Italia e non aveva mai ottemperato all'odine di lasciare il nostro Paese. Individuato in un residence di Rivazzurra, è stato ammanettato e dovrà scontare una pena residua di 5 mesi e 9 giorni di reclusione. Era invece colpito da un'ordinanza di custodia cautelare il romeno 27enne, pizzicato in piazza Marvelli, autore di una serie di furti nei centri commerciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento