Trasforma un terreno aziendale in una discarica: trovati 100 veicoli e rifiuti pericolosi

Le Fiamme Gialle hanno scoperto il centro di raccolta non autorizzato sorvolando l'area con l'elicottero

Oltre cento vecioli fuori uso, rifiuti pericolosi e rottami ammassati in un'area aziendale a Rimini, trasformata in un centro di raccolta non autorizzato. A scoprire l'area sono state le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Rimini che hanno sequestrato il terreno. I sigilli, che sono scattati per violazioni alla normativa ambientale, sono stati l'epilogo di un'attività info investigativa effettuata anche tramite sopralluoghi e sorvoli svolti con l’ausilio degli elicotteri in dotazione alla Sezione Aerea della Guardia di Finanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno trovato sull'area aziendale di settemila metri quadri oltre 100 veicoli fuori uso, in gran parte senza targa e mancanti di parti essenziali per il funzionamento, in totale stato di abbandono, oltre a diverse tipologie di rifiuti speciali anche pericolosi, come pneumatici dismessi, motori di veicoli non bonificati, oltre 3mila chili di rottami ferrosi e 700 chili circa di oli esausti. La Finanza ha inoltre accertato che il gestore della società che ha in gestione l’area, non era in possesso di alcuna autorizzazione ambientale per la raccolta dei veicoli fuori uso e la gestione dei rifiuti. Insieme al sequestro è scattata anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria del responsabile della società per attività di gestione dei rifiuti non autorizzata nonché deposito incontrollato. Al rappresentante legale della società sono state contestate anche le violazioni amministrative con sanzioni per oltre 4mila euro. Gli elementi raccolti nel corso dell’intervento saranno valutati al fine di approfondire gli ulteriori risvolti di natura economico - finanziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento