Cronaca

Trasporto regionale, arriva al 90% la puntualità dei treni

La conferma del buon andamento arriva anche dal monitoraggio della percezione che i clienti hanno del servizio offerto

Dati positivi per il trasporto regionale di Trenitalia: più puntualità, meno cancellazioni e potenziamento della flotta "Vivalto". Nell'anno appena trascorso l'89,7% dei treni regionali dell'Emilia Romagna è arrivato puntuale a destinazione, percentuale che sale al 93,3% se si escludono i ritardi provocati da eventi esterni, comunica Trenitalia. Dati entrambi migliorativi rispetto al 2015, quando le percentuali erano state rispettivamente dell'89,6 e del 92,9%. Parallelamente sono drasticamente calate le cancellazioni, scese del 50% nel 2016 rispetto all'anno precedente. La conferma del buon andamento arriva anche dal monitoraggio della percezione che i clienti hanno del servizio offerto. I dati consolidati dell'anno 2016 evidenziato una soddisfazione del viaggio nel complesso dell' 82,5%, in crescita di oltre quattro punti percentuali rispetto al 2015.

L'annuncio è stato dato in occasione del rinnovo della flotta pendolare in Emilia Romagna. Un nuovo Vivalto, in servizio da oggi, porta infatti a sette il numero dei convogli di ultima generazione introdotti, a partire da maggio scorso dalla società di trasporto del Gruppo FS. Con la consegna nei prossimi mesi di un ulteriore Vivalto - spiega Trenitalia - tutti i collegamenti di tipo Regionale Veloce fra Piacenza e Rimini saranno effettuati con le nuove carrozze. Complessivamente sono infatti otto i convogli di questo tipo acquistati da Trenitalia per l'Emilia Romagna, con un investimento di circa 57 milioni di euro, di cui 10,6 contributo della Regione Emilia Romagna. 

(Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto regionale, arriva al 90% la puntualità dei treni

RiminiToday è in caricamento