Tre spacciatori di eroina finiscono nella rete dei carabinieri di Rimini

Trovati in possesso di oltre mezzo chilo di stupefacente oltre a 6mila euro in contanti ritenuti provento di spaccio

Foto archivio

Nel corso di un controllo antidroga, i carabinieri di Rimini hanno arrestato due spacciatori e denunciato a piede libero la ragazza che si trovava con loro. Il blitz è scattato verso le 20 di martedì quando, a finire nella rete dei militari dell'Arma, sono stati due tunisini, di 24 e 32 anni domiciliati a Riccione, e una bulgara 28enne. Dopo un pedinamento, i carabinieri sono entrati in azione sorprendendo i nordafricani con 15 dosi di eroina per un peso complessivo di 60 grammi. La perquisizione ha permesso di rinvenire altri 540 grammi della stessa sostanza e 6mila euro ritenuti provento dello spaccio. Per i tunisini si sono aperte le porte del carcere mentre, per la donna, è arrivata la denuncia a piede libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento