Treni a rischio aggressioni: individuato un convoglio sulla linea adriatica

Il 2075 Piacenza-Ancona sarebbe a rischio soppressione se non venisse garantita la presenza delle forze dell'ordine a bordo

Sono 15, in 7 Regioni, i treni più a rischio aggressioni, che potranno essere soppressi se non verrà garantita la presenza a bordo delle Forze dell'Ordine. La lista dei treni è stata individuata nel corso di un incontro tra il Gruppo Fs e i sindacati per fare il punto sul fenomeno delle aggressioni al personale sui convogli. Secondo quanto si legge nel verbale, la soppressione scatterebbe dal 26 giugno se non venisse garantita la presenza delle forze dell'ordine. Uno il treno che interessa la linea adriatica e che serve anche la stazione di Rimini: il 2075 Piacenza-Ancona nella tratta tra Modena e Rimini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento