Treno in ritardo, non arriva al compleanno della sorella. Condannata Trenitalia

Il Giudice di Pace di Rimini decide per risarcire la vittima dell'intero costo del biglietto del viaggio

Il ritardo del treno, causato per un deragliamento che aveva bloccato buona parte della linea adriatica, è costato una condanna di Trenitalia a risarcire la viaggiatrice. La donna, una 35enne residente a Cattolica, era salita sul regionale diretto a Brindisi per partecipare alla festa del 18esimo compleanno della sorella. Il ritardo accumulato dal convoglio, però, non le aveva permesso di assistere allo spengimento delle candeline sulla torta e ha così deciso di intentare la causa. Il Giudice di Pace, nella sua sentenza depositata lo scorso 3 novembre, ha accolto in parte le richieste della 35enne condannato Trenitalia a risaricire il 100% del costo del viaggio, 69 euro, oltre al pagamento delle spese legali per 950 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento