menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa con le marche da bollo: nei guai titolare di una nota scuola guida

Per conseguire la patente, in realtà, l’imposta di bollo viene soddisfatta mediante versamento su conto corrente postale numero 4028 intestato alla M.C.T.C. e quindi non occorre presentare nessuna marca da bollo

Titolare di una nota autoscuola indagato per truffa. Le indagini sono partite grazie alla denuncia sporta da un cittadino il quale, presentandosi al Comando della Polizia Provinciale di Rimini, ha lamentato come una nota autoscuola del riminese richiedesse ai propri clienti, desiderosi di conseguire la patente di guida, oltre ai consueti versamenti dovuti per legge, anche due marche da bollo da 16 euro (ora contrassegni telematici).

Per conseguire la patente, in realtà, l’imposta di bollo viene soddisfatta mediante versamento su conto corrente postale numero 4028 intestato alla M.C.T.C. e quindi non occorre presentare nessuna marca da bollo. L’unica marca da bollo richiesta è quella che deve essere apposta sul certificato medico necessario sia per il conseguimento della patente sia per il rinnovo della stessa.

Gli uomini della polizia provinciale hanno subito iniziato l'attività di indagine sentendo decine di persone che hanno frequentato, negli ultimi mesi, la suddetta autoscuola per conseguire la patente di guida. Dalle indagini è emerso che a tutte le persone ascoltate, oltre ai consueti versamenti, erano state richieste almeno due marche da bollo ed in alcuni casi addirittura tre.

Si è appurato, inoltre, che le marche da bollo richieste indebitamente venivano rivendute a clienti che si recavano presso l’autoscuola per effettuare la visita medica per il rinnovo della patente. Considerando che l'autoscuola ha diverse sedi con un elevato numero di iscritti si ipotizza una truffa per migliaia di euro. Il titolare dell’autoscuola è stato denunciato e segnalato agli Uffici competenti per ulteriori provvedimenti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento