Malore in mare, anziano rianimato sulla battigia dal salvataggio

In serie condizioni, è stato trasportato al pronto soccorso dell'Infermi col codice di massima gravità

Momenti di apprensione, nella mattinata di mercoledì, sulla battigia riminese con un anziano che ha accusato un malore in acqua. L'allarme è scattato verso le 10.30, nei pressi del Bagno 115, quando il bagnante si è accasciato nello specchio di mare. Il bagnino di salvataggio è intervenuto immediatamente e, dopo aver riportato a riva l'uomo, ha praticato le manovre di primo soccorso mentre è partita la telefonata che ha fatto accorrere sulla spiaggia i mezzi del 118, un'ambulanza e l'auto medicalizzata. I sanitari di Romagna Soccorso hanno stabilizzato il bagnante, con tutta probabilità colpito da un infarto, per poi trasportarlo con il codice di massima gravità all'Infermi di Rimini. Sul posto anche il personale della Capitaneria di Porto per identificare l'anziano che, sprovvisto di documenti, ha un'età di circa 75 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento