Dopo lo scippo ha un incidente: arrestato

Catturato scippatore dopo aver derubato una turista bergamasco. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di lunedì a Rimini in viale Regina Elena. In manette è finito un romeno di 31 anni

Catturato scippatore dopo aver derubato una turista bergamasco. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di lunedì a Rimini in viale Regina Elena. In manette è finito un romeno di 31 anni. La donna, una 52enne, stava rientrando in albergo insieme ad alcuni amici dopo aver trascorso la serata in compagnia di un ristorante della zona. Ad un certo punto è stata avvicinata dal malvivente, che da dietro le ha strappato con violenza  la collana d’oro che aveva al collo.

Un oggetto particolarmente prezioso poichè lo era stato regalato 16 anni fa. La malcapitata, dapprima incredula, dopo aver compreso cosa le era accaduto ha cominciato ad urlare e chiede aiuto. Un passante ha subito dato l'allarme al 112, nell'istante in cui l’uomo cerca di passare la strada. Nel compiere tale gesto ha urtato un ciclomotore condotto da una riccionese di 30 anni. Si è innescato così un sinistro stradale nel quale i due rovinano per terra.

In quel frangente è sopraggiunta la pattuglia dei Carabinieri di Miramare, in servizio di controllo del territorio, che inizialmente è intervenuta per prestare soccorso al sinistro stradale. Ma dopo alcuni istanti la Centrale Operativa ha comunicato dell’avvenuto scippo e nello stesso istante la signora derubata avvicini i militari, comunicando loro che uno dei due dell’incidente l’aveva appena scippata.

Compreso l’accaduto i Carabinieri hanno ammanettato lo sventurato rumeno. Poi con l’ausilio di un’altra pattuglia dei Carabinieri di Rimini-via Flaminia e dei vigili urbani è stato rilevato l’incidente. Nell’area dello “scontro” i militari hanno rinvenuta la collana d’oro della signora che, negli uffici della Stazione di Miramare, al termine della formalizzazione della denuncia, è ritornata in possesso del suo prezioso gioiello.

Il rumeno, arrestato per furto con strappo, dopo una notte nelle camere di sicurezza della Compagnia dei Carabinieri di Rimini, è comparso davanti al giudice che l'ha condannato ad un anno di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento