Rimini Umana, lancia l'appello a Gnassi: "Iscrivete i richiedenti asilo all'anagrafe"

La richiesta dopo la sentenza del Tribunale di Bologna

Rimini Umana lancia un appello al sindaco Gnassi per chiedere che vengano iscritti all'anagrafe i richiedenti asilo senza l'iter del Tribunale. Un appello, a cui aderiscono numerose associazioni, che segue la sentenza del Tribunale di Bologna nei confronti di un richidente asilo.

L'intervento

Pochi giorni fa abbiamo appreso con gioia e soddisfazione che il Tribunale di Bologna ha accolto il ricorso di un richiedente asilo domiciliato a Rimini il quale nei mesi scorsi aveva chiesto la residenza anagrafica. La domanda, rigettata automaticamente sulla base della normativa dei Decreti Salvini (all’epoca Ministro degli Interni), era stata impugnata in appello dal ricorrente assistito dai volontari dello sportello di Rimini di Avvocato di Strada Onlus fino al felice esito di questi giorni. Rimini Umana come luogo d’incontro e collaborazione tra tante associazioni del nostro territorio, si è impegnata sin da subito nell’azione di puntuale contrasto alle derive xenofobe e razziste sospinte dalle teorie sovraniste all’epoca al potere, fino a una raccolta firme di piazza (oltre 1000 firme in poche settimane) proprio sul tema dell’iscrizione anagrafica ai richiedenti asilo fortemente minacciata dai decreti “sicurezza”.

Firme consegnate al nostro Sindaco Andrea Gnassi in occasione della Manifestazione "Porti Sicuri" il 21
giugno dello scorso anno. In seguito il Sindaco Andrea Gnassi e la Vice Sindaco Gloria Lisi (i quali sono stati sempre molto dipsonibili dimostrando comunanza d’intenti sui valori dell’accoglienza e della convivenza) hanno incontrato i rappresentanti di Rimini Umana e delle altre associazioni coinvolte decidendo di attendere l'esito della
sentenza che, seppur con qualche ritardo causato dal lockdown, oggi arriva luminosa e portatrice di una
speranza di più umanità in questa fase di ripartenza. Ci aspettiamo quindi che il Sindaco Gnassi voglia - come più volte espresso - prontamente procedere a dare la possibilità a tutti i richiedenti asilo di iscriversi in anagrafe senza passare dal Tribunale, dando così anche l’ennesimo segnale che questa nostra bellissima città è veramente degna del nome che porta: una vera “Capitale dell’Ospitalità” a 360°!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le adesioni

Rimini Umana
Anpi Rimini Comitato Provinciale;
Ardea Associazione;
Associazione Vite in Transito;
Cooperativa Cento Fiori;
Coordinamento Democrazia Costituzionale provinciale Rimini;
Federconsumatori Rimini;
CGIL Rimini;
Libertà e Giustizia;
Manifesto contro l'Odio e l'Ignoranza;
6000 sardine Rimini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento