rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Morciano di Romagna

La Valconca fa squadra e decolla come prodotto turistico, tra bellezze e cucina

Il progetto promosso a pieni voti dai tour operator. Andrea Gnassi: "La Romagna come territorio unico è un nuovo modello di gestione turistica"

Per la prima volta la Valconca si presenta come un unico prodotto turistico e con un progetto unitario di promozione e subito ha superato a pieni voti l’esame degli otto tour operator di tutta Italia - da Roma a Milano - che nel weekend appena trascorso hanno esplorato grazie a un eductour la valle, da Morciano a Montefiore, passando per San Clemente e Monte Colombo, fino a Mondaino, Saludecio e Montegridolfo.

Al termine del tour, che l’Unione dei Comuni della Valconca ha organizzato con Camera di Commercio della Romagna e Visit Romagna, gli operatori del turismo hanno espresso tutti un giudizio compreso tra il buono e l’ottimo per ogni aspetto del loro soggiorno, dalla bellezza dei luoghi visitati all’ospitalità fino all’offerta gastronomica, intorno a cui la loro visita era incentrata: tra venerdì e domenica infatti gli ospiti hanno avuto modo di visitare aziende vinicole del territorio e produttori di formaggio di fossa, oltre ad essere stati a lezione di piada romagnola. Il tutto insieme alle visite guidate nei borghi più caratteristici della Valconca.

Il progetto turistico della Valconca

“La Romagna che si presenta come un territorio unico è un nuovo modello di gestione turistica, che supera i ‘campanili’ per esaltare vicendevolmente le proprie caratteristiche migliori - commenta il presidente di Visit Romagna Andrea Gnassi -. Questo approccio ora si riflette anche a livello locale, con esempi virtuosi di collaborazione tra pubblico e privato come nel caso di questo eductour che ha permesso di mostrare tutti i lati migliori della Valconca a tour operator di importanza nazionale, a partire dalla sua ricchissima offerta enogastronomica”.

Questo primo tour, a cui ne seguirà un secondo ad aprile alla scoperta delle bellezze naturali e dei percorsi religiosi della vallata, si inserisce nell’ambito del progetto “Case di Valle” che coinvolge i comuni di Morciano di Romagna, San Clemente, Saludecio e Gemmano e vedrà il suo sviluppo nei prossimi mesi, con la realizzazione e l’allestimento di quattro spazi di promozione delle produzioni e delle eccellenze locali, che diventeranno importanti tappe dei tour di promo-commercializzazione turistica in Valconca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Valconca fa squadra e decolla come prodotto turistico, tra bellezze e cucina

RiminiToday è in caricamento