rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Marina Centro / Lungomare Claudio Tintori

Vende droga al turista russo, pusher senegalese in manette

Pizzicato dai carabinieri sul lungomare Tintori, è stato arrestato e processato per direttissima

Nalla notte tra lunedì e martedì, verso le 2, i carabinieri di Rimini hanno arrestato un pusher senegalese sul lungomare Tintori. L'uomo, un 48enne, è stato notato mentre confabulava con un ragazzo per poi allungargli un involucro sospetto. Bloccati dai militari dell'Arma è emerso che lo spacciatore aveva appena venduto a un turista russo due dosi di hashish per un totale di 1 grammo. Nelle tasche del senegalese, inoltre, sono spuntati alcuni contati ritenuti il provento di altre cessioni e, per il 48enne, sono scattate le manette. Processato martedì mattina per direttissima, il pusher è stato condannato a 10 mesi di reclusione, con la sospensione della pena, oltre a 2mila euro di multa e il divieto di dimora nelle province di Rimini, Forlì e Pesaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende droga al turista russo, pusher senegalese in manette

RiminiToday è in caricamento