Cronaca Rivazzurra / Viale Rapallo

Venditore abusivo in fuga catturato dagli agenti della Municipale

Straniero e irregolare, aveva cercato di disfarsi della merce tra cui diversi occhiali da sole con le griffe taroccate

Proseguono le azioni del Nucleo Operativo Antiabusivismo Commerciale, entrato in  funzione dallo scorso week end e pienamente attivo sulle spiagge e sul lungomare riminesi. Martedì mattina gli agenti della polizia Municipale dedicati al servizio hanno fermato un venditore irregolare di origine senegalese, avvistato all’altezza del bagno 104 di Rimini e poi fermato e identificato in via Rapallo dopo aver abbandonato la merce che aveva con sé e tentato la fuga.

Tra gli articoli recuperati, oltre a vari articoli di bigiotteria, anche diverse paia di occhiali riportanti i loghi falsi di prestigiosi marchi. Sotto il profilo amministrativo, gli agenti hanno proceduto al sequestro della merce non contraffatta e hanno sanzionato il venditore con 5.164 euro; sotto il profilo penale, all’uomo è stata contestata la vendita di merce contraffatta e resistenza a Pubblico Ufficiale. Dal controllo della banca dati è emerso inoltre che l’uomo era sprovvisto di permesso di soggiorno e che aveva già a suo carico un provvedimento di espulsione. Gli agenti hanno quindi denunciato il cittadino senegalese anche per il reato di clandestinità e gli è stato notificato un nuovo decreto di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditore abusivo in fuga catturato dagli agenti della Municipale
RiminiToday è in caricamento