menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato dai carabinieri in via Roma il camper dello spaccio. Manette per una 24enne

La casa mobile allestita come una vera e propria centrale per la vendita di Madma ed eroina. Oltre a 30 grammi di stupefacente, a bordo del camper è stato trovato anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi

Una 24enne originaria dell'Aquila, ma residente a Rimini, aveva allestito il proprio camper in una vera e propria centrale dello spaccio e, dopo aver parcheggiato il mezzo in via Roma confuso tra gli altri caravan, era diventato subito meta di numerosi tossicodipendenti riminesi. I carabinieri, insospettiti per lo strano giro di persone note come assuntori di droga, nel pomeriggio di lunedì hanno iniziato un servizio di pattugliamento scoprendo che i clienti, per lo più giovani, frequentavano assiduamente il camper della ragazza dove avveniva lo spaccio di Mdma ed eroina. Subito è scattato il blitz che ha permesso di trovare a bordo del camper 30 grammi di sostanza stupefacente oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La pusher ambulante è stata arrestata e, dopo una notte in camera di sicurezza, martedì mattina è stata processata per direttissima e condannata ad un anno di reclusione, pena sospesa, e la multa di 4mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento