Un video realizzato per i carabinieri per contrastare le truffe

Collaborazione tra l'Arma riminese e Rete 8 VGA con una serie di indicazioni utili per non cadere negli inganni che gli abili malviventi si inventano

Prosegue senza sosta l’impegno del comando Provinciale Carabinieri di Rimini per sensibilizzare la cittadinanza tutta verso il fenomeno delle truffe agli anziani. Già da tempo gli uomini della Benemerita, rappresentata dai suoi comandanti di Stazione sul territorio, hanno intrapreso una serie di incontri con le comunità a loro affidate presso centri di aggregazioni, parrocchie, mercati rionali e scuole, distribuendo un volantino contenete una serie di indicazioni utili per non cadere negli inganni che gli abili malviventi si inventano. L’idea del video nasce dall’esigenza di raggiungere anche coloro che per motivi di età e salute non possono più lasciare la propria abitazione. Ed è per questo che l’Arma riminese si è rivolta al Direttore Cesare Tasini, di Rete 8 VGA, il quale ha raccolto con entusiasmo la richiesta di collaborazione per la realizzazione e la promulgazione dello spot su spazi televisivi gentilmente concessi dalla rete. Saranno 5 le programmazioni nell’arco della giornata, per tre mesi, all’interno delle fasce orarie delle 08.30, 14.30, 18.30, 21.00 e 22.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

+++ GUARDA IL VIDEO +++

Nella provincia di Rimini, proprio la scorsa settimana, sono state due le persone che hanno subito un tentativo di truffa, per fortuna andato a vuoto anche grazie alle informazioni che le vittime avevano ricevuto tramite la campagna posta in essere d’Arma nelle settimane passate. Ci troviamo di fronte ad un crimine subdolo e tra i più beceri, che colpisce le fasce deboli, incurante delle conseguenze, oltre che economiche, anche psicologiche che interiorizza la vittima, spesso causa di forti depressioni ed auto isolamento. Il video è solo un ulteriore tassello che l’Arma dei Carabinieri di Rimini ha posto in essere per accrescere la prevenzione dei reati e la vicinanza alla cittadinanza, avvalendosi dell’imprescindibile contributo che i mezzi di informazione e comunicazioni mettono a disposizione per il bene delle loro comunità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento