rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Rimini sud / Via Flaminia Conca

Violenta lite in strada, necessario l'arrivo di 4 pattuglie per portare la calma

Ad affrontarsi un italiano e un albanese per dei vecchi dissapori, con quest'ultimo che ha distrutto con un martello il suv dell'avversario

Notte agitata in via Flaminia Conca dove, per riportare la calma in una violenta lite tra due individui, è stato necessario l'arrivo di quattro pattuglie delle forze dell'ordine. Secondo quanto emerso, poco prima dell'1, tra un 39enne albanese e un 47enne italiano sono iniziate a volare parole grosse. All'origine dello scontro pare ci fosse una vecchia ruggine tra i due relativi alla compravendita di un'attività commerciale. L'italiano aveva parcheggiato il proprio suv nei pressi del bar Ponterotto quando è sbucato fuori l'albanese che, armato di martello, ha fracassato tutti i finestrini dell'auto del 47enne per poi colpire ripetutamente l'avversario con calci e pugni. Una violenza inaudita tanto che, sul posto, sono accorse due autoradio dei carabinieri, una Volante della polizia di Stato e una pattuglia della Guardia di Finanza per cercare di riportare la calma. L'aggredito, che al momento non ha formalizzato nessuna denuncia nei confronti dell'albanese, è stato medicato in pronto soccorso da dove è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni.

rissa bar ponterotto 21 febbraio - 01-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite in strada, necessario l'arrivo di 4 pattuglie per portare la calma

RiminiToday è in caricamento