menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta rapina a broker assicurativo di via Sacconi, la vittima soccorsa dal 118

Il malvivente ha cercato di colpire più volte il titolare dell'agenzia con un lungo cacciavite per poi fuggire con un bottino di pochi spiccioli. Caccia all'uomo da parte dei carabinieri intervenuti sul posto

Violenta rapina quella andata in scena mercoledì sera, verso le 18.30, in un'agenzia di broker assicurativi di via Sacchi nella zona dell'Ina casa con il titolare, un 53enne, portato in ospedale dall'ambulanza. Dai primi riscontri pare che un malvivente solitario, armato con un lungo cacciavite e col volto scoperto, sia entrato nell'ufficio dove, in quel momento, si trovava solo il titolare. Una volta dentro, il rapinatore ha estratto il corpo contudente con il quale ha minacciato la sua vittima di consegnargli i soldi. Al rifiuto dell'uomo, ne è nato un acceso tafferuglio con il malvivente che ha cercato più volte di colpire il il proprietario dell'agenzia all'addome. Nel parapiglia, il rapinatore è riuscito ad impossessarsi del portafoglio dell'uomo, con all'interno circa 300 euro, e un computer portatile per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. Subito è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le pattuglie dell'Arma oltre all'ambulanza del 118 e a un'auto medicalizzata. I sanitari hanno soccorso la vittima, in stato di choc e portata in ospedale per ulteriori accertamenti, mentre i carabinieri hanno sequestrato il cacciavite e iniziato la caccia al rapinatore che, stando alla testimonianza del 53enne, dovrebbe essere italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento