menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un contributo a favore di due vittime di violenza

Patrizia Gabrielli era stata aggredita e picchiata violentemente nella notte tra il 4 e 5 marzo riportando lesioni guaribili in 30 giorni; mentre Ruiz Mera Xavier era stato aggredito assieme a due amici e compagni di studio

E’ stato grazie alla richiesta del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi a nome della Città che due vittime di atti di violenza, avvenuti nello scorso mese di marzo, hanno potuto veder riconosciuto un contributo economico da parte della Fondazione emiliano romagnola per le vittime dei reati, di cui il Comune di Rimini fa parte come socio fondatore dal 2004.

“So che ciò non potrà cancellare il dolore per quanto accadutovi – ha detto il Sindaco Gnassi che questa mattina ha ricevuto con l’assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad Patrizia Gabrielli e lo studente spagnolo Ruiz Mera Xavier a Rimini per l’Erasmus – ma vi pregherei di interpretare questo momento come un segnale di vicinanza e di solidarietà della Città per i traumatici e terribili fatti che vi hanno coinvolto. Rimini c’è e l’augurio è che gli aggressori ricevano una punizione severa per il male che vi hanno provocato. Il fatto che in entrambi i casi gli autori di queste violenze siano stati identificati e arrestati da una parte, anche se solo parzialmente, ci consola ma dall’altra ci conferma che la Città può contare su Forze dell’Ordine, che voglio ringraziare, capaci e impegnate sul fronte della sicurezza dei loro cittadini e ospiti.”

Patrizia Gabrielli era stata aggredita e picchiata violentemente nella notte tra il 4 e 5 marzo riportando lesioni guaribili in 30 giorni; mentre Ruiz Mera Xavier era stato aggredito assieme a due amici e compagni di studio nella mattina del 31 marzo da un gruppo da una banda di cinque giovani immigrati per rapinarlo.


Il contributo economico concesso dalla Fondazione emiliano romagnola per le vittime dei reati ha, tra gli altri, lo scopo di dare un sostegno alle vittime di reati per le spese, specie di carattere sanitario, che oltre a quello traumatico e psicologico devono affrontare a seguito di atti di violenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento