rotate-mobile
Cronaca Miramare / Viale Arturo Ferrarin

Rimossi gli ordigni bellici: 37 bombe di fabbricazione britannica

Tutto il materiale, dopo la rimozione, è stato trasferito presso una cava dove è stato fatto brillare in sicurezza

Sono stati rimossi nella giornata di lunedì gli ordigni bellici inesplosi che, giovedì scorso, erano stati ritrovati in un cantiere tra le vie Ferrarin e Martinelli a Miramare. Gli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore sono intervenuti sul posto individuando 20 bombe a mano no. 77, 7 bombe da mortaio da 2 pollici ad alto potere esplosivo e 10 pericolose bombe  da mortaio da 2 pollici fumogene al fosforo. Tutto il materiale, dopo la rimozione, è stato trasferito presso una cava dove è stato fatto brillare in sicurezza.  

 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossi gli ordigni bellici: 37 bombe di fabbricazione britannica

RiminiToday è in caricamento