rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Verucchio

Rimossi i cartelli per la nuova Marecchiese, Valmarecchia futura: "Pronti ad azioni più eclatanti"

Il comitato: "Queste azioni così rapide sono davvero l’unica cosa veloce che accade sulla Marecchiese"

Questa volta è il Comune di Verucchio a finire nel mirino del comitato Valmarecchia futura che punta il dito contro la decisione di rimuovere i cartelli di protesta lungo la Marecchiese. Una scena già vista sulla Sp258 che, negli ultimi mesi, ha visto spuntare diversi manifesti di protesta contro le varie amministrazioni accusate di immobilismo nel voler accogliere le richieste di tanti imprenditori della valle per una nuova e più sicura strada. "I cartelli del comitato Valmarecchia Futura sono indigesti ai comuni della stessa Valmarecchia - spiegano da comitato. - Stavolta è il Comune di Verucchio a brillare per la tempestiva rimozione. Queste azioni così rapide sono davvero l’unica cosa veloce che accade sulla Marecchiese. Vengono rimossi cartelli anche dalle recinzioni private con la disponibilità del proprietario, non ci viene risposto quando si chiede dove possiamo metterli, proviamo allora a posizionarli con senso di responsabilità, evitando i luoghi potenzialmente di distrazione ma subito arrivano gli addetti a rimuoverli. Il Comitato Valmarecchia Futura non si fermerà. Se i cartelli subiscono questo trattamento, a breve la protesta assumerà toni più eclatanti e fastidiosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossi i cartelli per la nuova Marecchiese, Valmarecchia futura: "Pronti ad azioni più eclatanti"

RiminiToday è in caricamento