rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Ripetute minacce e maltrattamenti alla moglie, per l'uomo violento scattano le manette

Arrestato dai carabinieri di Rimini per un'ordinanza di custodia cautelare in carcere dopo le ripetute denunce della vittima

Nel pomeriggio di lunedì i carabinieri di Rimini hanno arrestato, su ordinanza di custodia catelare in carcere, un pugliese 46enne residente in città per maltrattamenti in famiglia. L'uomo, ripetutamente, aveva alzato le mani sulla moglie e, nonostante le ripetute denunce di lei, aveva continuato nella sua condotta violenta che, spesso, era sfociata in minacce e aggressioni fisiche. Numerosi gli interventi delle varie forze di polizia che, nel tempo, erano arrivate in soccorso della donna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripetute minacce e maltrattamenti alla moglie, per l'uomo violento scattano le manette

RiminiToday è in caricamento