Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Riqualificata l’area del tratto dell’ex torrente Ausa compreso tra Autostrada e l'Adriatica

I lavori hanno riguardato la pulizia, lo sfalcio di tutto il canale e la realizzazione di una recinzione in pali di castagno

Si sono conclusi in questi giorni i lavori di riqualificazione sul margine dell’ex torrente Ausa, in corrispondenza parco pubblico ubicato di fianco alla Casa del volley, in via Bidente (cosiddetta Porta Sud). I lavori che hanno riguardato la pulizia, lo sfalcio di tutto il canale e la realizzazione di una recinzione in pali di castagno per tutta la lunghezza del percorso del torrente, sono stati eseguiti dalla Società Hera con oneri a carico del Comune.  Si tratta di un percorso lungo circa 500 metri, che si è potuto ultimare a seguito dei lavori realizzati nel 2018, che avevano riguardato la nuova vasca di laminazione realizzata nel sedime dell'ex torrente Ausa.

L’intervento di riqualificazione eseguito lungo il sedime dell’ex torrente Ausa è parallelo alla ciclabile di prossima realizzazione che consentirà il collegamento col nuovo percorso ciclopedonale dotato di tre sottopassi, in grado di collegare il Parco della Cava con il comparto residenziale Porta Sud di via Montescudo. Un progetto previsto nel grande intervento che riguarda la rotatoria tra Statale 16 e Ss72 di San Marino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificata l’area del tratto dell’ex torrente Ausa compreso tra Autostrada e l'Adriatica
RiminiToday è in caricamento