rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Viali delle Regine, la riqualificazione partirà il prossimo ottobre

E' stato approvato il progetto esecutivo per la valorizzazione del tratto tra viale Alfieri e viale Pascoli

Prenderanno il via nel mese di ottobre, ovvero una volta lasciata alle spalle la stagione turistica estiva, i lavori del nuovo stralcio del programma di riqualificazione e valorizzazione dei viali delle Regine, l’asse stradale che corre parallelo al lungomare di Rimini sud.  

Nel corso dell’ultima seduta, la Giunta ha approvato il progetto esecutivo per gli interventi su viale Regina Elena tra viale Alfieri e viale Pascoli: un’opera già finanziata con risorse comunali pari a 650 mila euro che darà seguito ai lavori già realizzati nel tratto tra viale Alfieri e viale Tripoli nel quadro del programma di rigenerazione urbana che mira a dare un disegno unitario e coerente ai viali delle Regine (viale Regina Elena e viale Regina Margherita) riorganizzando e modernizzando l’intero asse da Marina Centro a Miramare.  

Previsti sei mesi di lavori

Il progetto, dalla durata di circa se mesi, prevede in particolare l’ampliamento dei marciapiedi e della zona pedonale, al fine di migliorare la sicurezza dei pedoni, nonché la creazione di piazzette e spazi per dehors, trattandosi di un contesto caratterizzato dalla presenza di tante attività commerciali.  
La sede stradale sarà organizzata in fasce orizzontali funzionali da monte verso il mare: la prima fascia è il viale pedonale, la seconda fascia alberata con sedute, aree parcheggio, eventuali dehors, la terza destinata alla carreggiata a doppio senso di marcia ed infine la quarta per la banchina lato mare. Le pavimentazioni e le aree pedonali saranno completati da lampioni e arredi e da particolari specie arboree, il tutto per creare tratti di viale ben identificabili. Sul fronte della sostenibilità, i materiali selezionati per i percorsi pedonali saranno principalmente eco-compatibili e di recupero. L’opera non comporterà l’eliminazione di stalli destinati alla sosta a servizio di attività e residenti, al contrario sarà possibile ricavare nuovi spazi per il parcheggio dei ciclomotori. Sarà inoltre ampliata l’illuminazione pubblica, realizzata con la predisposizione per una successiva installazione di telecamere di sicurezza.

Un nuovo volto alla zona

“Dopo l’estate partiranno una serie di interventi che interessano il nostro patrimonio stradale, a partire delle Regine delle arterie strategiche per la nostra città che non sono solo funzionali al transito dei veicoli, ma che sono la sede anche di numerose attività commerciali, ricreative e legate alla ristorazione - è il commento dell’assessore ai lavori pubblico del comune di Rimini, Mattia Morolli – A tal proposito, oltre a consegnare loro un nuovo volto e incrementare il livello di sicurezza, andiamo ad estendere gli spazi riservati ai cittadini e turisti che si muovono a piedi, così come alle realtà economiche. Un’opera di riqualificazione che risponde a più funzioni e che si inserisce nell’importante piano di lavori che interessa la zona sud di Rimini, in sinergia anche con il completamento dei lavori al Parco del Mare e con il Piano dell’arenile” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viali delle Regine, la riqualificazione partirà il prossimo ottobre

RiminiToday è in caricamento