menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldano cibo in scatola nell'androne di un condominio

Due curiosi interventi dei Carabinieri lunedì sera. Il primo in via Baldinini, dove erano stati segnalati due individui che avevano acceso un fuoco nei pressi dell’androne di un condominio

Due curiosi interventi dei Carabinieri lunedì sera. Il primo in via Baldinini, dove erano stati segnalati due individui che avevano acceso un fuoco nei pressi dell’androne di un condominio. Giunti immediatamente sul posto, i Carabinieri hanno verificato cosa stessero facendo i soggetti in trattazione, identificandoli compiutamente. Si tratta di due 40enni tedeschi, che, dopo essere stati nello studio del veterinario nello stabile del condominio, stavano scaldando de cibo in scatola con un fornellino da campeggio. Informati che non era possibile fare determinate attività, soprattutto nei pressi di un condominio, gli stessi si sono allontanati.

Poco dopo gli uomini dell'Arma sono intervenuti in un bar gestito da cittadini cinesi, in via Sacramora, poiché vi era un soggetto che, senza nessun apparente motivo, stava andando in escandescenza, disturbando e spintonando i clienti. Alla vista dei militari l’uomo, un riminese 35enne noto per dei trascorsi giudiziari, era in palese stato di alterazione. Per questo motivo si è reso necessario l'intervento dei sanitari del 118 che, giunti sul posto, decidevano di ricoverare d’urgenza l’individuo.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento