Rischia di annegare in mare, bambino ricoverato in serie condizioni

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di sabato sulla battigia quando il piccolo ha iniziato ad annaspare e sparire tra le onde

Momenti di paura, nel tardo pomeriggio si sabato, quando un bambino di appena 7 anni ha rischiato di annegare ed è stato salvato in extremis. L'allarme è scattato verso le 17.30 nello specchio di mare davanti al Bagno 108 di Rivazzurra quando, secondo quanto emerso, il piccolo stava facendo il bagno con altri ragazzi. Per cause ancora al vaglio della Capitaneria di Porto, il bambino ha iniziato ad annaspare in acqua ed è sparito tra le onde con il bagnino di salvataggio che è intervenuto riportandolo a riva iniziando le manovre di primo soccorso. Nel frattempo, sulla battigia è intervenuto il personale del 118, con ambulanza e auto medicalizzata, che ha proseguito con le manovre di rianimazione per poi trasferire d'urgenza il bambino al pronto soccorso dell'Infermi con il codice di massima gravità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Metromare, i primi due giorni corse gratis per tutti

  • L'acqua alta invade spiagge, il porto e l'area del Ponte di Tiberio

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

Torna su
RiminiToday è in caricamento