menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio slavina sul "Passo dei Ladri", chiuso un sentiero

Al “Passo dei Ladri” di Scavolino di Pennabilli, a causa delle abbondanti nevicate dei giorni scorsi, vi era la possibilità del distacco di una consistente massa di neve e ghiaccio

Nel pomeriggio di domenica 24 febbraio il personale del Club Alpino Italiano ha segnalato alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Novafeltria che in località “Passo dei Ladri” della frazione Scavolino di Pennabilli, a causa delle abbondanti nevicate dei giorni scorsi, vi era la possibilità del distacco, per l’improvviso rialzo termico, di una consistente massa di neve e ghiaccio da un costone roccioso con il conseguente pericolo per eventuali escursionisti che si fossero avventurati nel sottostante sentiero naturalistico che conduce alle pendici del Monte Carpegna.

Il personale del Soccorso alpino ed i Carabinieri della Stazione di Pennabilli, intervenuti sul posto,  hanno transennato il sentiero vietandone il transito. Nella vicinanze non ci sono nè abitazioni nè aziende agricole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento