rotate-mobile
Cronaca Miramare / Viale Guglielmo Marconi

La compravendita di auto finisce in rissa e intervengono i carabinieri, un ferito

Parapiglia nel pomeriggio di sabato dove si sono affrontati due gruppi di persone in un parcheggio di Miramare

E' stato necessario l'intervento di due pattuglie dei carabinieri e altrettante della polizia di Stato per sedare una feroce rissa che, nel pomeriggio di sabato, si è scatenata in un parcheggio di viale Marconi a Miramare. Ad accendere gli animi, tra un gruppo di persone del foggiano e uno proveniente da Roma, dai primi riscontri sarebbe stata la compravendita di una Fiat Panda offerta on line attraverso un sito specializzato. Venditori e acquirenti, dopo essersi accordati in rete, verso le 14.30 si sono incontrati per concludere l'affare ma qualcosa è andato storto tanto che i due gruppi hanno iniziato ad alzare la voce per far valere le proprie ragioni per poi passare alle vie di fatto innescando una scazzottata.

A dare l'allarme sono stati i passanti con le pattuglie dell'Arma e della polizia di Stato che sono accorse in forze per sedare il parapiglia al termine del quale un uomo e rimasto a terra ferito. Riportata la calma, è stato necessario chiedere l'intervento di un'ambulanza del 118 coi sanitari che hanno prestato le prime cure al contuso raggiunto pare da una bastonata alla testa. L'uomo è stato poi trasportato in pronto soccorso per le cure del caso e non sarebbe in pericolo di vita. Nel frattempo i carabinieri hanno proceduto ad identificare tutti i presenti e sono in corso gli accertamenti per ricostruire con esattezza la vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La compravendita di auto finisce in rissa e intervengono i carabinieri, un ferito

RiminiToday è in caricamento