menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa e pugni in faccia all'Aquafan: a farne le spese un minorenne

Lite tra ragazzi nella serata di sabato all'Aquafan di Riccione. I Carabinieri sono dovuti intervenire alle 23.45 circa per sedare una lite scaturita tra due giovani, di cui uno minorenne.

Lite tra ragazzi nella serata di sabato all'Aquafan di Riccione. I Carabinieri sono dovuti intervenire alle 23.45 circa per sedare una lite scaturita tra due giovani, di cui uno minorenne. Al termine degli accertamenti i militari hanno denunciato a piede libero R.S. classe 94, che con un violento pugno nei confronti del minore, di nazionalità albanese, aveva procurato al rivale una lesione guaribile in 30 giorni. Durante gli accertamenti l’indagato, al fine di dileguarsi, ha spintonato violentemente un Carabiniere allievo, attualmente tirocinante presso la Stazione dei Carabinieri di Riccione, facendolo sbattere contro struttura in metallo, posta ingresso all’ingresso parco, e procurandogli una ferita giudicata guaribile in 8 giorni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento