Rissa in via Regina Elena, in tre scappano all'arrivo del 118

Sul posto, oltre ai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, erano presenti anche i sanitari del “118”, che stavano curando un individuo di nazionalità russa

Viale Regina Elena è stato il ring di una rissa tra quattro persone. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di lunedì, intorno alle 22.30. Sul posto, oltre ai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, erano presenti anche i sanitari del “118”, che stavano curando un individuo di nazionalità russa. Quest’ultimo ha spiegato di aver litigato qualche ora prima con un connazionale, che ha poi incontrato casualmente  una seconda volta, ragion per cui la discussione si è riaccesa.

Nell’occasione sono rimasti coinvolti anche ad altri due sconosciuti che lo aggredivano alle spalle, dando man forte al rivale. Le ricerche dei tre al momento hanno dato esito negativo. Nel pomeriggio invece i militari hanno soccorso in viale Zuetina ad un individuo ubriaco, che ha rifiutato di sottoporsi alle cure del “118”. Alla vista della pattuglia è salito sull’ambulanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento