Risse nei locali del porto, un ferito a coltellate ricoverato al pronto soccorso

Per l'uomo sono stati necessari 50 punti di sutura, diversi gli interventi della polizia di Stato nella zona

Sabato notte di sangue nella zona del porto di Rimini dove, per ben tre volte, gli agenti della polizia di Stato sono dovuti intervenire per liti e risse fino a quando non ci è scappata una coltellata. Il putiferio, tutte le volte, si è scatenato nei pressi di due noti locali dove, allo stesso tempo, sono stati arrestati diversi spacciatori. Il ferito, dopo essere stato raggiunto da un fendente, è crollato sull'asfalto ed è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi dove, i sanitari, hanno dovuto applicargli una cinquantina di punti per suturare il taglio. Secondo quanto emerso, non sarebbe in pericolo di vita. Sull'accoltellamento indaga la polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento