menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristoratrice chiama il "112": "Mi portano via i mobili"

A chiedere l'intervento del 112 una 37enne di Riccione, che segnalava come alcune persone stavano portando via arredi e suppellettili dal suo locale, che nel decorso mese di gennaio lei aveva ceduto in affitto

Intervento dei Carabinieri martedì mattina in un ristorante in via Covignano. A chiedere l'intervento del 112 una 37enne di Riccione, che segnalava come alcune persone stavano portando via arredi e suppellettili dal suo locale, che nel decorso mese di gennaio lei aveva ceduto in affitto. E' stato accertato che un 48enne di Cesenatico, su incarico di un 53enne di Ravenna, insieme ad un suo amico, stavano cominciando a caricare su un furgone tavoli e sedie.


I militari inoltre hanno verificato che era pendente una causa civile circa la titolarità del ristorante in questione e che la prossima udienza era fissata per il 24 febbraio. Pertanto, i Carabinieri hanno invitato le parti ad astenersi dal compiere ulteriori atti che potessero pregiudicare vicendevolmente i diritti pretesi, in attesa della decisione del giudice adito. Quindi nessun tavolino o sedia veniva spostata ed i locali del ristorante venivano di nuovo chiusi in attesa della sentenza del Tribunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento