Ristrutturazione della palazzina Iat di via Dati: lavori nel 2019

Per quanto riguarda i locali al piano terra disponibili, questi ultimi sono stati assegnati per ampliare gli spazi destinati presidio del comando di polizia municipale attualmente presente nella sede

L'intervento di ristrutturazione della palazzina IAT di via Dati, a Viserba, è inserito nel Programma Triennale Lavori Pubblici 2018-2020 del Comune di Rimini, per un importo previsto di 250 mila euro a partire dal 2019. "Il Progetto di fattibilità tecnica ed economica è già stato approvato dalla Giunta comunale e prevede la ristrutturazione dei locali al piano primo con particolare attenzione alla riqualificazione della dotazione impiantistica", spiega l'assessore ai servizi educativi, Mattia Morolli.

"Per quanto riguarda i locali al piano terra disponibili, questi ultimi sono stati assegnati per ampliare gli spazi destinati presidio del comando di polizia municipale attualmente presente nella sede. Spazi necessari per garantire al personale della Polizia Municipale il necessario supporto strumentale ed infrastrutturale per la loro quotidiana azione sul territorio - continua Morolli -. La disponibilità di singoli cittadini, mondo del volontariato e gruppi locali di Ci.Vi.Vo a partecipare alla “sistemazione e conservazione degli ambienti” è da leggere in positivo perchè denota la grande tradizione comunitaria e di attivismo civile di questo quartiere".

"Un attivismo che il Comune da sempre segue, sostiene e promuove - conclude -. Per questo, come Comune di rimini siamo più che disposti a ragionare sulla destinazione e la gestione degli spazi al primo piano, sulla base di progetti di interesse pubblico e che abbiano come unico obiettivo l’accrescimento dei servizi, della partecipazione, della vivibilità di quell’area strategica di rimini. Come assessore, la mia porta è sempre aperta per ragionare assieme su questo tipo di approccio al bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento