rotate-mobile
Cronaca Viserba / Via Tonale

Suicidio o tragica fatalità? Trovato un altro cadavere nei pressi del Marecchia

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per il recupero della salma, affiancati dai poliziotti della Volante e della Scientifica per gli accertamenti del caso

Suicidio o tragica fatalità? Saranno gli agenti della Questura di Rimini ad accertare le cause della morte di una persona anziana. Il cadavere è stato rinvenuto venerdì pomeriggio, intorno alle 15,30, nell'argine del Fiume Marecchia, all'altezza di via Tonale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per il recupero della salma, affiancati dai poliziotti della Volante e della Scientifica per gli accertamenti del caso.

Ritrovata senza vita sulla sponda del Marecchia

Secondo i primi accertamenti, il corpo è quello di una 91enne residente poco lontano dal luogo del ritrovamento. La signora, con alcuni problemi di salute legati all'età, era scomparsa da casa nel primo pomeriggio di venerdì e, appena si è accorto della sua assenza, il figlio ha lanciato l'allarme a parenti e amici per sapere se avevano visto la donna. E' stato un passante che, dal ponte del Marecchia, ha notato il corpo sulla riva sinistra del fiume e ha fatto intervenire le forze dell'ordine.

E' il secondo cadavere che viene rinvenuto nei pressi del Marecchia nell'arco di 24 ore. Giovedì era stato recuperato il corpo di una 76enne di origini sarde, residente a Rimini. Sofferente di crisi depressive, si tratterebbe di un gesto deliberato di togliersi la vita.

- LO NOTA UN PASSANTE: RECUPERATO CADAVERE DI UN'ANZIANA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio o tragica fatalità? Trovato un altro cadavere nei pressi del Marecchia

RiminiToday è in caricamento