menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Fondazione Cetacea

Foto: Fondazione Cetacea

Ritrovata sulla spiaggia riccionese la carcassa di un delfino morto

Il corpo dell'animale, in avanzato stato di decomposizione, è lungo circa 2,30 metri e ha un peso ipotizzato di 130 chili. Sul posto sono intervenuti gli esperti della Fondazione Cetacea

Nella mattinata di venerdì, sulla battigia antistante lo Bagno 12 di Riccione, è stata ritrovata la carcassa in avanzato stato di decomposizione di un delfino. Il mammifero, di sesso maschile e appartenente alla specie “tursiope”, era lungo circa 2,30 metri e ha un peso ipotizzato di 130 chili. Sul posto, oltre al personale dell’ufficio locale marittimo di Riccione, sono intervenuti, per i rilievi sanitari, i biologi del servizio veterinario dell’Asl di Rimini e della Fondazione Cetacei di Riccione. Dopo i rilievi sanitari, la carcassa è stata rimossa dal personale di Hera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento