Ritrovate sulla battigia le carcasse di un delfino e di una tartaruga

Intervento delle Guardie Ecozoofile, sulla spiaggia tra Misano e Riccione per recuperare i resti che sono stati affidati all'Ausl per determinare le cause della morte

Nella mattinata di venerdì, al numero di reperibilità delle Guardie Ecozoofile è giunta una segnalazione circa la presenza di un delfino e di una tartaruga, entrambi in evidente stato di decomposizione. Arrivate tra Misano e Riccione, le Guardie Ecozoofile, hanno immediatamente contattato la Fondazione Cetacea di Riccione, alla quale hanno girato la segnalazione, per gli accorgimenti del caso. “E’ un vero peccato - afferma il Vice Responsabile Provinciale delle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente Edoardo Morriqueste cose succedono, non solo da noi, ma su tutte le coste della nostra penisola, e spesso sono una conseguenza dell’  inquinamento che c’è nei nostri mari.” La tartaruga, una “Caretta Caretta”, è stata rinvenuta, in evidente stato di decomposizione, così come il delfino, un esemplare di medie dimensioni. Entrambi saranno recuperati dal personale di Hera. Sono veramente tanti i rischi per questi tipi di animali che, nel mare Adriatico devono evitare gli ami, le reti a strascico e le eliche delle barche. Purtroppo, anche l’inquinamento delle acque rende ancora più difficoltosa la loro sopravvivenza. Nelle prossime ore verranno eseguiti dal personale dell’AUSL i rilievi sanitari per capire con certezza, le cause della morte del giovane delfino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento