rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Riccione

Riunito a Riccione il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza

Apertura anticipata del Commissariato estivo e implementazione delle telecamere a circuito chiuso

Il tema della sicurezza è stato al centro questa mattina, nella sede del Comune, di un incontro del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.In apertura il sindaco Renata Tosi ha ringraziato sia il Prefetto, per aver attivato e concordato da tempo un’ importante occasione di riflessione sullo stato della sicurezza locale, che le Forze dell’Ordine per la loro costante presenza sul territorio. Tra gli aspetti toccati legati alla comunità riccionese, è emersa la volontà reciproca di collaborare in maniera costante, continuativa e capillare tra Amministrazione e Forze dell’Ordine. E’ emersa inoltre la disponibilità da parte di quest’ultime, a presenziare e monitorare l’apertura dei principali eventi turistici dall’elevata affluenza di pubblico, così da garantire sicurezza da parte dei cittadini e dei turisti.

E’ stato inoltre affrontato il tema dell’implementazione dei sistemi di videosorveglianza e video allarme e dei collegamenti con le centrali operative dei Carabinieri e centrali operative della Polizia,utili sia a livello preventivo che, ai fini delle indagini, a livello repressivo. Dall’incontro sono state poste le basi per promuovere l’apertura anticipata del posto di Polizia estivo fisso, contestualmente alle forze di polizia disponibili, rispetto ai primi giorni di luglio.  Alla convocazione del tavolo provinciale di questa mattina, ne seguiranno altre per monitorare e fare il punto costantemente della realtà riccionese sui temi dell’ordine pubblico e della sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riunito a Riccione il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza

RiminiToday è in caricamento