rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Roccia si stacca dalla grotta e lo travolge: muore speleologo riminese

Sul posto hanno operato il personale medico dell'ambulanza di Santorso, i Vigili del fuoco e le squadre del Soccorso speleologico di Vicenza e Verona con due medici, di cui uno trasportato dall'elicottero di Treviso emergenza.

Sciagura nella Grotta della Poscola, in provincia di Vicenza. Uno speleologo riminese è morto domenica dopo esser stato colpito da un masso. A chiedere l'intervento del Soccorso Speleologico è stato un amico. Secondo quanto ricostruito, risaliti dal torrente per una escursione non speleologica, il chiamante era scivolato in acqua ed era andato alla macchina a cambiarsi dicendo al compagno di proseguire. Dopo circa mezz'ora, non vedendolo sul greto, è entrato nella grotta, scoprendo prima lo zaino e poi il corpo esanime dell'amico, colpito alla testa da una grande lastra di roccia caduta dalla volta e spezzatasi in due.

Sul posto hanno operato il personale medico dell'ambulanza di Santorso, i Vigili del fuoco e le squadre del Soccorso speleologico di Vicenza e Verona con due medici, di cui uno trasportato dall'elicottero di Treviso emergenza. Purtroppo è stato solo possibile constatare il decesso dell'uomo. I pompieri hanno recuperato il corpo dell’uomo e portato fuori in collaborazione con il personale del soccorso alpino intanto accorsi sul posto.  Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccia si stacca dalla grotta e lo travolge: muore speleologo riminese

RiminiToday è in caricamento