rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Operatori balneari, ok dal Ministero a un tavolo tecnico per una soluzione condivisa

Contemporaneamente alla riunione si e' svolto un sit-in di protesta sotto al Ministero al quale hanno partecipato oltre 300 balneari

Gli operatori balneari, riuniti a Roma, hanno chiesto all'unanimità al governo di evitare provvedimenti legislativi affrettati stante la delicatezza e la complessità della materia. Ritengono inoltre indispensabile il coinvolgimento della categoria e delle altre istituzioni, ad iniziare dalle Regioni e dai Comuni. E' quanto emerge dall'incontro tenuto al ministero dello Sviluppo Economico alla presenza dei ministri Giancarlo Giorgetti, Massimo Garavaglia e Mariastella Gelmini e i rappresentanti di tutte le associazioni di categoria degli imprenditori balneari italiani.

Si è convenuto di istituire un tavolo tecnico politico al fine di arrivare a un testo condiviso per una soluzione definitiva entro metà gennaio. Allo stesso tempo - spiega in una nota il Mise - si procederà anche a un confronto serrato con le Regioni per verificare il rispetto delle norme sulla mappatura delle concessioni delle spiagge da parte di tutti.

Nel corso del tavolo i ministri hanno evidenziato la necessità di una soluzione condivisa con i diretti interessati, con il coinvolgimento anche delle regioni, nella consapevolezza che il pronunciamento del Consiglio di Stato comporta un cambiamento delle attuali norme.

Tra le richieste avanzate dai rappresentanti della categoria, la costituzione di un tavolo tecnico per valutare le misure più idonee a tutelare le imprese, gli investimenti fatti negli anni spesso da aziende di carattere familiare e l’occupazione.

"Attendiamo, ora, con fiducia la decisione del Governo", spiegano le organizzazioni sindacali presenti al tavolo del governo sulla questione balneare: Sib, Fiba, Cna, Assobalneari, Confartigianato e Itb. Contemporaneamente alla riunione si e' svolto un sit-in di protesta sotto al Ministero al quale hanno partecipato oltre 300 balneari provenienti da tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operatori balneari, ok dal Ministero a un tavolo tecnico per una soluzione condivisa

RiminiToday è in caricamento