Rotonda tra via Emilia e Adriatica: i lavori stradali entrano nel vivo

Terminata la prima fase col posizionamento del cantiere, da lunedì 23 giugno entrano nel vivo i lavori per il miglioramento funzionale della rotatoria davanti allo stadio del baseball

(FOTO REPERTORIO)

Terminata la prima fase col posizionamento del cantiere, da lunedì 23 giugno entrano nel vivo i lavori per il miglioramento funzionale della rotatoria davanti allo stadio del baseball, un intervento strategico per la viabilità riminese per essere punto di confluenza di due statali di grande importanza come la via Emilia e la via Adriatica.

Un intervento di cui il Comune di Rimini si è dovuto far carico direttamente sia nella fase progettuale che in quella finanziaria, nonostante le statali siano di proprietà di Anas che, in quanto tale, è l’unico ente titolato a prendere provvedimenti operativi.

Costerà 38.500 euro infatti l’intervento che, in sintesi, raddoppia le corsie d’immissione sulla rotatoria per i veicoli provenienti da Ravenna con l’obiettivo di fluidificare l'immissione in rotatoria e ridurre le code che attualmente si formano in modo pericoloso.

I lavori, che una volta terminati porteranno beneficio alla viabilità in termini di fluidità, dovrebbero concludersi in una quarantina di giorni e sono stati organizzati in maniera tale da non rendere mai necessario l’interruzione della circolazione anche se, in alcune fasi dei lavori, potrebbero verificarsi rallentamenti e disagi alla viabilità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento