Ruba alimentari e si nasconde nella cella frigo, arrestato

Alle ore 4.30 circa della scorsa notte, a Rimini, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Miramare ha arrestato C. C. P. rumeno di anni 30, senza fissa dimora

Alle ore 4.30 circa della scorsa notte, a Rimini, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Miramare ha arrestato C. C. P. rumeno di anni 30, senza fissa dimora, con l'accusa di furto in flagranza di reato. In particolare l’uomo è stato bloccato all’interno di un noto Bar-ristorante, in piazzale Kennedy, dentro la cella frigo. L’autore aveva con ancora addosso la refurtiva costituita da generi alimentari di diverso tipo, prontamente restituita al proprietario. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Nella mattinata, al termine della convalida, lo straniero è stato condannato a 5 mesi di reclusione, con pena sospesa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento