Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Ruba all'interno di un furgone e scappa, malvivente acciuffato dai carabinieri

Il malvivente è stato inseguito dai proprietari che nel frattempo avevano dato l'allarme ai militari dell'Arma

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Cervia - Milano Marittima, nello scorso weekend, hanno arrestato un 40enne marocchino residente nel riminese per rapina impropria. L'uomo si era introdotto all’interno di un furgone di proprietà di una ditta, parcheggiato nei pressi del centro di Milano Marittima, impossessandosi di un borsello custodito all’interno. Nell’immediato il 40enne è stato fermato dapprima dai proprietari della ditta e successivamente dai Carabinieri giunti in soccorso. Il malvivente, dopo aver tentato di darsi alla fuga, è stato ammanettato e condotto in caserma dove ha passato una notte in camera di sicurezza. Il giorno dopo si è tenuta l’udienza davanti al giudice ravennate, che ha convalidato l’arresto e sottoposto il 40enne all’obbligo di dimora con permanenza notturna presso il suo domicilio e di presentazione giornaliera presso la caserma dei Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba all'interno di un furgone e scappa, malvivente acciuffato dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento